ARCHETTI PARAPEDONALI MODELLO ROMA 115cm X 100cm ZINCATI A CALDO

Produzione:
La produzione di tutti gli archetti parapedonali avviene per intero dentro i nostri stabilimenti, dove su procede al taglio del palo, alla piegatura tramite apposita macchina piegatubi idraulica con anima in bronzo, saldatura barra centrale (Mod. Roma).

Utilizzo:

Dispositivo stradale finalizzato a delimitare e ad impedire l’accesso a determinate aree. Reale impedimento stradale, resistente agli urti. La traversa centrale (Mod. Roma) non consente il passaggio dei pedoni.

Zincatura a caldo:

La zincatura dei pali  MA.MA può avvenire in due modi a seconda dell'esigenza del cliente:

1° metodo: ZINCATURA A CALDO TRADIZIONALE EN10240-B3

Zincatura a caldo per immersione, i pali vengono trasportati presso zincherie certificate e competenti, che avviano il processo di zincatura a caldo secondo le normative vigenti. In questo caso Mama si avvale di zincherie certificate che utilizzano nel processo il metodo della soffiatura, per evitare grumuli antiestetici dei pali. 

2° Metodo: COILS ZINCATO A CALDO

Avvalendosi di coils zincati a caldo certificati (tipo Fiat) gli stessi vengono direttamente impiegati per la trasformazione del tubolare; la saldatura del tubo viene eseguita a caldo grazie ad un apposito macchinario, che porta in temperatura lo zinco cosi da ottenere un palo perfettamente a norma e certificato in base ai requisiti del nuovo C.D.S.

Caratteristiche tecniche:

  •          Dimensioni:

Diametro tubo 60 mm, altezza 115cm, larghezza 100 cm, traversa tubolare 60 x 20 mm, foro parte finale.

  •          Certificazioni:

CE, EN 12899/1:2007; Dichiarazione di prestazione; Grado acciaio S235JRH; Zincatura a caldo EN10240 GRADO B3.

Scheda Tecnica